• “Se cerchi una mano che ti aiuti nel momento del bisogno, la trovi alla fine del tuo braccio!”

    - Confucio, "Aforismi"

    “Quando nell'IT questo non è possile, possiamo aiutarvi!”

    scroll down

Certified

VMWare datacenter VMWARE desktop

Translate

 

Collaborazione online

Aiutiamo i nostri clienti nella realizzazione di progetti di collaborazione e comunicazione online fornendo consulenza e tecnolgie per la realizzazione di portali aziendali intranet ed extranet, servizi di posta elettronica, web conferencing, eLearning e per l'implementazione di infrastrutture mobile.

Grazie ad un accordo di partnership con MICROSOFT, siamo in grado di proporre e supportare, sotto forma di servizi online, le soluzioni: Exchange Online, Sharepoint Online, Office Lync e Office 365. I servizi sono disponibili in prova gratuita sia singolarmente sia con la formula del pacchetto integrato . I servizi vengono erogati attraverso le infrastrutture IT di Microsoft "in the cloud". Le applicazioni sono installate presso i datacenter di Microsoft ridondati geograficamente in tutto il mondo.

 

 

 

Ultimi appunti

  • Gio
    Set
    11
    2014

    Miti e leggende metropolitane sul Cloud Computing

    144 visiteAdmin
    Nell’esperienza quotidiana come consulenti, utilizzatori e fornitori di servizi cloud per il mondo Retail siamo stati coinvolti in lunghe analisi e discussioni sull’opportunità o meno di utilizzare questo genere di tecnologia. Cloud o no? Come spesso accade, la risposta purtroppo è: dipende. Obiezioni, controindicazioni e domande hanno spesso solide basi; tuttavia molte delle obiezioni non hanno alcun fondamento reale e sono spesso spinte da scarsa conoscenza o falsi miti. Nelle grandi organizzazioni non sono da sottovalutare (anche) i contrasti (motivati o tattici) generati dallo spostamento del potere decisionale dalle strutture IT a quelle business che, in qualche modo, è influenzato dall’adozione di soluzioni cloud. Per valutare la necessità o l’opportunità di una migrazione in cloud è comunque necessario una pianificazione a medio termine dei servizi da erogare, della loro modalità di realizzazione (IAAS - Infrastructure As A Service, PAAS - Platform As A Service, SAAS - Software As A Service, vedi definizione) nonché delle modalità di rilascio (Private Cloud, Public Cloud, Hybrid Cloud). In questo contesto la rete è ricca di articoli volti a sfatare alcuni miti (vedi Riferimenti); qui di seguito si possono trovare alcune varianti:
  • Mer
    Mar
    12
    2014

    Migrazione in cloud di una infrastruttura

    361 visiteAdmin
    Introduzione Spostare la vostra infrastruttura IT verso Amazon Web Services (o qualsiasi altro servizio cloud IAAS) suona come una decisione semplice da prendere. Puoi scalare su e giù le risorse come più necessario e pagare solo per la potenza di calcolo e lo storage usato. Decisone semplice a maggior ragione per quelle aziende che già operano con datacenter in co-location. Una delle prime domande che ci si pone però riguarda le modalità con cui un’azienda può migrare la propria infrastruttura, quale l’approccio, quali i rischi e quali i problemi. In questo articolo viene descritto il progetto di una azienda cliente che ha recentemente completato l’operazione di migrazione verso Amazon Web Services.
  • Mar
    Mar
    11
    2014

    Fine supporto per Windows XP

    362 visiteAdmin
    Dopo l'8 aprile 2014, il supporto e gli aggiornamenti per Windows XP non saranno più disponibili. Dopo l’annuncio di Microsoft, Windows XP continuerà a funzionare ma dovrà essere abbandonato perché:
  • Mar
    Dic
    03
    2013

    Note sul Disaster Recovery

    391 visiteAdmin
    Nella realtà quotidiana, tutte le organizzazioni e perfino l’utente di casa dovrebbero predisporre un proprio piano di ripristino in caso di disastro; è fin troppo ovvio che tale piano sarà commisurato alle caratteristiche stesse dell’azienda (dimensioni, tipo di attività, rilevanza sul mercato, criticità delle informazioni trattate e altri fattori che verranno analizzati successivamente), in esso saranno inserite attività più o meno automatizzabili ma, in primo luogo, traccerà la strada verso il ripristino dei servizi dopo il verificarsi di un evento catastrofico. Tuttavia questo genere di piano è spesso ignorato e, nella stragrande maggioranza dei casi, le ragioni sono legate a motivazione economiche. L’avvento del Cloud Computing apre nuove opportunità realizzative e, in una serie di articoli, ne esamineremo alcune. Non verranno definite ne metodologie (vedi http://www.newits.it/attachments/007_DRmethod.pdf) ne verranno fornite istruzioni dettagliate; l’obiettivo è la semplice esposizione di un processo di valutazione di alcune delle nuove tecniche legate al Cloud da usarsi come casi di scuola.  L’analisi , finalizzata al solo processo di ripristino dei servizi ERP di una piccola-media azienda, farà esplicitamente uso di tecnologie e servizi reali quali Amazon Web Services e prodotti usati in installazioni reali come i servizi RDBMS di Oracle. I dati sono stati estratti da una valutazione reale eseguita per un cliente che fa uso delle tecnologie citate ma potrebbe essere applicata a qualsiasi servizio Cloud (Google, Microsoft, Rackspace, …) e database (Sql Server, MySql, …). 
  • Mar
    Dic
    03
    2013

    Backup offsite storage e Disaster Recovery

    3132 visiteAdmin
    Qualsiasi organizzazione, pur in assenza di un piano di Disaster Recovery, nella stragrande maggioranza dei casi (forse) dispone di copie di backup dei dati archiviate presso il proprio datacenter (useremo questo termine anche per identificare il server nell’ufficio di un libero professionista o di una piccola azienda) e sufficienti per ripristinare i servizi nei casi di guasti “ordinari” quali gli errori operativi,  gli attacchi di virus ed i guasti hardware e software.

Progettato e realizzato da newits.it con l'aiuto di pixelsparadise.com e flexslider di madebymufffin

Back to top

“Think of me like Yoda, but instead of being little and green I wear suits and I'm awesome. I'm your bro—I'm Broda!”

- Barney Stinson / Author of "The Bro Code"